Giorno 105. Le favole.

Giornata ventosa, trascorsa tra musica, libri e passeggiate. Il silenzio, il mare, la tranquillità, in alcuni momenti hai avuto la sensazione di esserti meritata questa piccola serenità dopo un periodo veramente pesante.

E poi succede che improvvisamente ti ritrovi con la penna in mano a scrivere una favola. Erano anni che non succedeva, nel tuo cuore le favole sono legate a doppio filo con S. e solo ripensare a quei momenti provoca nostalgia e dolore, ma questa storia si insinuata tra i pensieri e praticamente si è costruita da sola e tu non hai potuto che darle spazio ed espressione.
Chi lo sa dove andranno queste parole, se finiranno nella spazzatura, se accarezzeranno l’anima di qualcuno, ma tu ancora una volta ti vergogni, ti vergogni infinitamente.

3 pensieri su “Giorno 105. Le favole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...