Il 16 agosto

Tre anni prima più o meno a quell’ora sul padre moriva.Il sedici è anche il compleanno di Salvatore che sulla coincidenza dei due eventi aveva costruito un castello di ipotesi che a lei erano sembrate enormi minchiate e tali si rivelarono in seguito.
Sul padre già…in quella settimana complicata,la regina madre lo aveva invocato piuttosto spesso.
– sei come tuo padre
– sei peggio di tuo padre
– tu odi la famiglia perché tuo padre ti ha dato questo esempio
(In realtà non li odiava,forse gli facevano pena, ma lei si dimenticata troppo spesso che proprio lui aveva tolto dalla strada le adorate nipoti dandogli un lavoro per quasi vent’anni).
E poi l’ultima, la più bella:
– tu e tuo padre mi avete rovinato la vita.
A quest’ultima esternazione lei era solita rispondere alla regina madre che in fondo quella vita le era anche convenuta e allora riusciva a zittirla. Non aveva mai capito come sul padre avesse resistito per tutti quegli anni.
In ogni caso lei lo pensava in un bel posto a godersi il riposo che non aveva avuto in vita e magari a giocare a carte con zio Sandro e a chiacchierare con Giulio e Peppino…anzi pa, a che ci siamo abbracciali forte ….che mancano tanto anche loro.

Annunci

Un pensiero su “Il 16 agosto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...