92

Due passi al mare, un mare impetuoso, forse arrabbiato per essere rimasto solo.
Un momento, uno sguardo…. avrebbe voluto abbracciare quel mare e in quella stretta sarebbe sparita la paura di rimanere sola, il timore del futuro e soprattutto l’enorme senso di colpa.
Non sapeva se quello fosse un pensiero pericoloso ed in ogni caso era dentro di lei che ,voltandosi, continuò a scrutare i granelli di sabbia alla ricerca di conchiglie.

Annunci

3 pensieri su “92

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...