81

Lei non era come gli altri,
non aveva niente in comune con il resto dell’umanità se non pochi tratti puramente esteriori e i dictat sociali necessari alla sopravvivenza.
A volte le sembrava di voler vivere, ma subito dopo aveva la sensazione di precipitare nel vuoto.
Poteva colmare se stessa studiando. Avrebbe voluto capirlo prima.
Le tornava in mente la laurea specialistica, iscrizioni entro il 16 marzo, modalità telematica in un’università statale.
Continuava a ripetere a se stessa di non andare a cercare quel link, di smetterla, di lasciare passare il tempo in maniera tale che sia lui a decidere Ancora una volta e come sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...