77

ore 14.03

Sperava che con un po’ di sonno sarebbe andata meglio.
Non capiva che cosa le stesse succedendo. Di nuovo.
O meglio lo sapeva, ma non voleva ammetterlo.
Intanto si rendeva conto che lei non apparteneva sicuramente alla schiera dei furbi, perché quelli andavano avanti, mentre lei, con le sue paturnie rimaneva al palo. Ma era un altro discorso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...