61

Lo schifo

Lo schifotag è stato creato da A Place for My Head https://plce4myhead.wordpress.com/

Grazie per avermi taggata e permesso di partecipare al progetto.

Alla fine del Post troverete le tre blogger che ho scelto, e che – leggendo il regolamento sul blog citato sopra – possono se vogliono partecipare anche loro, rappresentando e descrivendo cosa è per loro lo schifo.

Il suo personale schifo:

– Chi maltratta i bambini o li usa per i propri scopi.

– Chi guarda con fastidio e disgusto un bimbo/ragazzo autistico tenendo tra le braccia il proprio figlio perfetto, dimenticando che gli è andata di culo.

– La pubblicità prima dei cartoni animati

– Chi non riesce a distinguere la persona che c’è dietro ognuno di noi e attacca senza sapere di che colore è la tua anima

– Il non riuscire a parlare, ad esprimere un concetto senza averlo ripetuto almeno tre volte.

– I diritti negati da chi è convinto che l’essere sulla terra sia un privilegio per alcuni e un inferno per altri.

– La parola normalità.

– Chi non sa riconoscere i propri limiti e si dimentica che c’è sempre da imparare e davanti a chi ne sa di più bisogna solo rimanere in silenzio, spalancare gli occhi e aprire le orecchie.

– Chi dovrebbe aiutarti e invece ti manipola approfittando della tua debolezza

– Gli amici che spariscono

– L’amore che era tale solo in teoria

– L’ipocrisia

– Il non riuscire a fidarsi di nessuno

– Il terrore dell’abbondono

– La paura e le crisi d’ansia che ti fanno essere in balia di qualcosa che senti accanto a te, ma che non riesci a controllare e a riconoscere.

– Il silenzio delle telefonate mute, il non riuscire a fermarsi e alla fine una gran voglia di morire.

– rompersi in mille pezzi e non riuscire più a riattaccarsi.

Qui di seguito le tre blogger di cui vorrei conoscere lo schifo:

Mi disegnano così https://demcup.wordpress.com
Giorgia penzo https://giorgiapenzo.wordpress.com/
Diario di bordo https://comeundiarioabordo.wordpress.com/

Annunci
Contrassegnato da tag

Un pensiero su “61

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...