49

ore 18.06
Quel giorno la parola misericordia era risuonata in ogni dove.
Misericordia.. Il suo significato letterale è “Ho pietà del tuo cuore”
Forse avrebbe dovuto perdonare S, ma non poteva se non perdonava se stessa, se non assolveva il proprio cuore, che in quel preciso istante stava morendo di solitudine, forse avrebbe dovuto darsi pace, accettare che essere al mondo può essere altro da ciò che intende il senso comune.
Misericordia….avrebbe voluto che l’avessero verso di lei tutti coloro a cui aveva fatto del male, quelli che aveva tormentato per la propria incapacità di vivere.
Non sapeva se veramente esistesse un Dio e se dall’alto della sua perfezione la guardava con la stessa rassegnazione con cui a volte si guardava lei, soprattutto quando smetteva di sognare o se ne aveva pietà e l’abbracciava ugualmente nonostante non riuscisse a riconoscere tutto il bene che le aveva donato e le belle persone che aveva comunque incontrato, che si meritavano un cammino di luce sicuramente molto più di lei.
Forse ci si dovrebbe mostrare quello che si ha dentro, anche le lacrime, perché a forza di far finta si cade nella superbia di essere migliori degli altri, mentre si è solo degli stracci.
Gli occhi esistono per meditare sulle bellezze del mondo non solo sulle sue storture e le orecchie per ascoltare la saggezza di chi ha qualcosa da dirti, anche se non è bello. Avrebbe voluto ricordarlo sempre..ma troppo spesso lo dimenticava.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...